Pemio Nazionale di Poesia e Narrativa dedicato alla Bicicletta e al suo mondo

Premio Speciale Parthenobike, in collaborazione con Napoli Bike Festival

Grazie al gemellaggio con il Napoli Bike Festival, già in atto dalla seconda edizione, Il Bicicletterario è felice di presentare il Parthenobike, un Premio Speciale dedicato alla città di Napoli e alla sua gente, alla sua cultura. Nella pratica, si tratta di una selezione che verrà fatta, attingendo da tutte le sezioni del bando de Il Bicicletterario, qualora giungessero scritti in cui, oltre alla nostra amata bicicletta, comparisse la città di Napoli o i suoi dintorni, come riferimento geografico, sociale, storico o culturale. Come recita il punto dedicato del bando:



  
"In collaborazione con la Direzione del Napoli Bike Festival, è istituito il Premio Speciale Parthenobike, cui concorreranno, indipendentemente dalla sezione di iscrizione, le opere che abbiano come ambientazione e/o riferimento geografico, sociale, storico o culturale la città di Napoli e/o i suoi dintorni. L’assegnazione di questo Premio Speciale non le esclude da eventuali altri premi previsti da questo bando o eventualmente aggiunti dall'organizzazione. A giudicare tali opere per l’assegnazione del Parthenobike sarà una Giuria interna al Napoli Bike Festival, la quale darà comunicazione alla Segreteria de Il Bicicetterario cui spetterà l’inoltro del risultato ottenuto in caso di valutazione positiva di merito al/ai relativo/i autore/i. A discrezione della Direzione del medesimo Festival, i premi assegnati per tale categoria di opere potranno essere superiori al numero di uno. Il giudizio della Giuria del Napoli Bike Festival è insindacabile e inappellabile".
Scarica il bando de Il Bicicletterario in versione pdf
Il Bicicletterario al Napoli Bike Festival 2016
Napoli Bike Festival, lo dice il nome: un festival, una grande manifestazione, che si svolge a Napoli e ha come fulcro la bicicletta in tutte le sue sfaccettature, ponendo però l'accento sulla ciclabilità urbana e quindi sulla mobilità ecosostenibile riferita alla due ruote.
Vi si raccontano storie e esperienze concrete su come le bici hanno cambiato in meglio le città italiane ed europee negli ultimi anni, a partire da un Paese che della bicicletta ha fatto la propria bandiera: l’Olanda.
Il Festival è promosso dall’Associazione Napoli Pedala, e si svolge dal 2011, in un crescendo di iniziative e partecipazione che siamo certi proseguirà.
Una manifestazione con incontri e spazi espositivi, ma anche da vivere in sella, in chilometri di percorsi  che spaziano dalle bellezze paesaggistiche a quelle naturali, dalle aree verdi al mare e tanto altro.
Il presidente dell’Associazione Napoli Pedala e organizzatore del Festival Luca Simeone(membro della Giuria de Il Bicicletterario già dalla seconda edizione) è convinto che in questi anni qualcosa sia cambiato e il processo di rinnovamento ciclabile in città andrà ancora avanti:

“Cinque anni fa non c’era un centimetro ciclabile nella nostra città. Oggi ce ne sono ancora pochi, ce ne saranno di più a breve, ma c’è un protagonismo culturale, in termini di idee, proposte, azioni concrete che rappresentano la forza principale per aprire porte che erano chiuse da troppi anni. Oggi a tutti chiediamo di essere parte di questo cambiamento che può solo trasformare la nostra città in meglio e farne apprezzare tutte le bellezze in modo pieno, sia per i turisti ma sopratutto per chi ci vive ogni giorno”. (fonte: Bikeitalia.it)

Un partner perfetto per Il Bicicletterario, che è ormai una presenza fissa al Festival che si tiene nell'area della Mostra d'Oltremare di Napoli. Ci rivedremo lì anche per le prossime edizioni...


IL BICICLETTERARIO - IV EDIZIONE


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento qui