Pemio Nazionale di Poesia e Narrativa dedicato alla Bicicletta e al suo mondo

martedì 20 giugno 2017

Video-sintesi de Il Bicicletterario in Festa 2017: e già si pensa alla quarta edizione!

Il nostro video-maker di fiducia, Dafni Scotese, ci ha fatto dono di una video-sintesi dei due giorni passati all'Arena Mallozzi di Scauri (LT) con Il Bicicletterario in Festa 2017.
Tra le immagini che scorrono, fanno capolino i saluti di Francesco Casoli (TrikeGo). Mario Schiano (Schiano Bikes), Luca Simenone (Napoli Bike Festival), Alessio Stefano Berti (L'Eroica) e del Sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli.
Pochi minuti per una visione impressionistica di una grande festa dedicata alla bicicletta.
E già si pensa alla quarta edizione de Il Bicicletterario - Parole in Bicicletta!

Riprese, interviste e montaggio a cura di Dafni Scotese.
Musica di Daniele Sepe.


 


martedì 6 giugno 2017

Il Bicicletterario 2017 si è concluso in Festa: in attesa del reportage, una riflessione, e l'albo dei premiati.

Una grande festa: tre giorni intensi, ricchi, entusiasmanti. Un abbraccio ci ha premiati tutti.

Abbracci tra organizzatori e giurati, tra autori e organizzatori, tra presentatori e lettori, tra giurati e giurati, tra autori e lettori, tra autori e autori, tra ospiti e visitatori. E' stata la festa dell'abbraccio, forse, più di ogni altra cosa. Dell'emozione, del calore. Il calore di tutti, il sorriso di tutti.

Il Bicicletterario in Festa 2017 si è concluso e ora, oltre all'immensa fatica da smaltire, sentiamo l'ancor più grande nostalgia di quanti erano presenti.

Tre giorni di incontri meravigliosi, di persone fantastiche, di umanità. La sensazione è che a Minturno si siano incontrati i volti più belli dell'Italia. Che tutta la bellezza di questo Paese unico abbia per un po' voluto manifestarsi qui, da noi. Dateci tempo, e vi racconteremo. Dateci qualche giorno, e cominceremo a mostrarvi quanto tutti siano stati fantastici e magici.

Non potremo mai finire di ringraziare tutti coloro che hanno dato vita a l #Bicicletterario. Ma cominciare, sì.

Grazie ad Alessio Stefano Berti, uno dei quindici impagabili giurati del Premio, abbiamo la possibilità di mostrarvi un corposo assaggio di quanto deve ancora essere pubblicato:

https://www.flickr.com/photos/125998381@N07/albums/72157682425431141/page1
https://www.flickr.com/photos/125998381@N07/albums/72157682425431141/page2
https://www.flickr.com/photos/125998381@N07/albums/72157681514275264
https://www.flickr.com/photos/125998381@N07/albums/72157681514275264/page2

Per ora, ecco l'Albo Ufficiale e l'elenco degli autori in antologia di questa terza edizione de Il Bicicletterairo - Parole in bicicletta (in formato immagine e in versione pdf). Per il resto, aspettateci.

Un abbraccio.



ALBO UFFICIALE 'IL BICICLETTERARIO - PAROLE IN BICICLETTA' - III EDIZ.
per la versione pdf clicca qui

 INDICE ANTOLOGICO 'LA PENNA E LA BICI' - ANTOLOGIA 2017

per la versione pdf clicca qui

lunedì 1 maggio 2017

Il Bicicletterario in Festa fa tris: la festa di premiazione il 2-3-4 giugno 2017

Terzo anno per Il Bicicletterario in Festa, che celebra le premiazioni della III edizione. Per l'occasione, l'evento si 'espande' in tre giornate, dal 2 al 4 giugno 2017, nel corso delle quali numerose ed interessanti iniziative e attività legate dal comune denominatore  della bicicletta si svolgeranno nell'area dell'Arena Mallozzi, a Scauri di Minturno (LT), proprio di fronte al mare, e poi nello stupendo Comprensorio Archeologico dell'Antica Minturnae.
Letteratura, fotografia, pittura e illustrazione, artigianato, musica, ma anche storia e paesaggio faranno da importante contorno alla proclamazione dei vincitori delle varie sezioni del Premio Letterario in una manifestazione gratuita, aperta a tutti, di sicuro interesse per tutti i gusti e tutte le età.



Si partirà alle 10 del mattino di venerdì 2 giugno, all'Arena Mallozzi, sul lungomare, con l'apertura dell'area attrezzata al pubblico: esposizione di bici storiche, strane, autocostruite o semplicemente belle, mercatino tematico, mostra di fotografia 'Scattofisso' e mostra di pittura e illustrazione dedicata alla bicicletta, tutti allestimenti che resteranno disponibili per i visitatori per due intere giornate. Nel corso della mattinata si terrà una dimostrazione  a cura di Aurunci Cycling Team ASD, su percorso esemplificativo per mountain-bike appositamente allestito.

Nel pomeriggio verranno premiati i vincitori delle sezioni di poesia e narrativa nelle fasce di età per bambini e ragazzi, con consegna degli attestati di partecipazione a tutti coloro che hanno preso parte al concorso nelle due categorie. Marianna Chianese, affiancata dal personale del Parco Sospeso di Gianola, introdurrà anche una presentazione del Parco Regionale Riviera di Ulisse, che patrocina l'iniziativa, per un invito a scoprirne le meraviglie, sotto la guida del Presidente dell'Ente Parco, Davide Marchese, e del Direttore Roberto Rotasso. Sarà inoltre presentata, a cura dei rappresentanti di zona, l'iniziativa nazionale Nati per Leggererivolta alla diffusione della 'lettura di relazione' da parte degli adulti a beneficio dei più piccoli.
In serata, alle 21.00, il concerto gratuito di Roberta Vaudo and the Blue Whistles - una bellissima voce  accompagnata da ottimi strumentisti - con una rivisitazione originale in chiave simpaticamente retrò della grande musica degli anni '50, tra Rhythm & Blues, Boogie Woogie, Rock'n'Roll, Swing e Jump Blues.




Sabato 3 giugno, apertura sempre alle ore 10:00, per attendere, un'ora dopo circa, il fantasiologo nonché membro della giuria Massimo Gerardo Carrese, per un incontro dedicato all'Alfabetario dei Luoghi, interessante progetto di riscoperta dei luoghi attraverso le lettere dell'alfabeto, utilizzando fantasia, immaginazione e poesia: occasione da non perdere, per ragazzi e adultiDalle 15:00 in poi avranno luogo le premiazioni delle sezioni degli adulti, alla presenza della Giuria, con proclamazione dei vincitori, delle menzioni speciali e d'onore, menzioni antologiche e letture dalla raccolta antologica pubblicata per l'occasione.


Ospiti d'eccezione, la scrittrice e attrice Veruska Menna, e Raffaele Furno (regista e attore di teatro, direttore della compagnia Imprevisti e Probabilità), che presternno la voce ai brani delle opere selezionate.
Sarà ancora Marianna Chianese a presentare, con il suo piglio simpatico e attento.
A fare da intermezzo, una chiacchierata a più voci sui temi della ciclabilità, nelle sue declinazioni territoriali, ambientali economiche e turistiche, con l'intervento delle autorità locali, di alcuni dei giurati e di esponenti di spicco della bikeconomics.


Verranno anche proclamati i vincitori del Premio Internazionale di Fotografia 'Scattofisso', alla presenza dei giudici FIOF - Fondo Internazionale per la Fotografia.
 Ci si rivede poi alle 21:30, per un omaggio danzante alla bicicletta ad opera di Eskhara Ballet, che farà da introduzione al concerto gratuito di musica etnotronica deiDamm&Dong, band di comprovato talento e di sicura originalità, il cui inizio è previsto per le ore 22.00.



Domenica 4 giugno, in occasione dell'open day, l'Area Archeologica dell'Antica Minturnae resterà aperta gratuitamente ai visitatori, che potranno passeggiare tra le vestigia della nostra gloriosa storia in uno scenario mozzafiato.
Nel pomeriggio, questa meravigliosa cornice ospiterà, alle 15:30, il buffet di benvenuto - gratuito per quanti vorranno assistere alla terza giornata de Il Bicicletterario in Festa - cui seguirà, alle 16.00 la presentazione del libro 'Flaminia' di Veruska Menna, introdotta dal saluto della Dott.ssa Giovanna Rita Bellini, Direttore del Comprensorio, relatrice e moderatrice dell'incontro sarà Luciana Bruno, mentre la lettura sarà accompagnata dal performer LIS Mauro Iandolo.  Verranno anche lette e declamate opere selezionate dalle tre edizioni del Premio Letterario, con intermezzi musicali e mini concerto conclusivo dell'Ethnotronic Duo. Durante la manifestazione sarà attivo un laboratorio storico a cura dell'Associazione Culturale Lestrigonia, dedicato ai bambini (gratuito, su prenotazione). Gli stessi volontari dell'associazione, alle 18:30, guideranno i presenti attraverso l'area, coadiuvati dagli interpreti LIS, per un interessante e piacevole racconto storico nella suggestione del tramonto.

Una tre-giorni dedicata alla bicicletta ricca di iniziative e attività interessanti, non si può mancare!









venerdì 7 aprile 2017

Aspettando Il Bicicletterario in Festa: concluse le convenzioni-sconto per 2/3/4/giugno 2017 con le strutture ricettive.

Mentre stanno arrivando via e-mail le comunicazioni a tutti i partecipanti de Il Bicicletterairo - III Edizione, fervono i preparativi de Il Bicicletterairo in Festa: come ogni anno, l'organizzazione ha stipulato particolari convenzioni con una serie di strutture ricettive vicine ai luoghi dell'evento, per agevolare i visitatori che vorranno accorrere, e speriamo siano in tanti a voler vivere questa tre-giorni dedicata alla bicicletta tra letteratura, arte, artigianato, musica, storia e divertimento! Il week-end lungo è anche un'ottima occasione per visitare Minturno-Scauri e il suo splendido litorale, le bellezze naturali del Parco Riviera di Ulisse e l'Area Archeologica dell'Antica Minturnae, e tanto altro.
A breve sarà inoltre disponibile il ricco e dettagliato programma della manifestazione, che riserva tante belle novità.

Di seguito sono elencate le strutture ricettive che hanno aderito alla convenzione speciale per Il Bicicletterario in Festa 2017: nei i giorni 2-3-4 giugno, per tutti coloro che vorranno raggiungere il nostro territorio per partecipare all'evento saranno applicate tariffe ridotte. 

Per usufruirne, è sufficiente comunicare, al momento della prenotazione, lo scopo della propria permanenza sul nostro territorio, facendo esplicitamente riferimento a Il Bicicletterario in Festa.

Qui accanto, la mappa dell'ubicazione delle strutture convenzionate: basta cliccarci sopra per ingrandirla.






Albergo Ristorante Teatro Romano
Via Appia, 1941 - Marina di Minturno (LT)
di fronte Comprensorio Archeologico “MINTURNAE”
Tel. +39 0771.614928
SCONTO 15% SUL TARIFFARIO STAGIONALE
COLAZIONE COMPRESA



Hotel Villa Eleonora
Via Lungomare, 197
04028 Scauri di Minturno (LT)
Tel: +39 0771 683243Fax: +39 0771 614371
SCONTO 10% SUL TARIFFARIO STAGIONALE
ATTIVABILE IN FASE DI PRENOTAZIONE
INSERENDO IL CODICE: BCC_LETTERARIO_2017
 



Hotel La Rosetta
Via Lungomare, 323/Via C. Colombo, 24
(vicinanze Palazzetto dello Sport)
04028 Scauri (LT)
Tel. +39 0771.614952- Cell. 333 7995963
SCONTO 15% SUL TARIFFARIO STAGIONALE
COLAZIONE COMPRESA




Villa Maria - B&B
Via Appia, 44
04028 Scauri (LT)
0771.683865  - 334.1595919
CAMERA DOPPIA CON COLAZIONE
euro 40/notte (anziché 60)
 



Casa Fusco - Casa vacanze
Via Miglio, 18
04028 Scauri di Minturno (LT)
(+39) 334 7909797
SCONTO 10%
SUL TARIFFARIO STAGIONALE
 



Orange Garden - CASA VACANZE
Viale Pietro Fedele, 72
Marina di Minturno (LT)
Tel: +39 3492482771
SCONTO 20% da prezzo listino booking.com
 



I ventitre passi - B&B
Via Cristoforo Colombo, 199
Marina di Minturno (LT)
Tel: 345.5183011 - 392.3291144
SCONTO 20% sul tariffario stagionale



Hotel Il Postiglione
Via Appia, Km 155,800
Marina di Minturno (LT)
Tel. 0771.680162
SCONTO 15% SUL TARIFFARIO STAGIONALE
 




Panoramico Albergo
Via Lungomare, 391
Marina di Minturno (LT)
Tel /Fax. +39 0771 614425
Cell: 331.4984529
SCONTO 15% SUL TARIFFARIO STAGIONALE
valido su prenotazione di almeno 2 notti



B&B VACANZE AL MARE
Via Cristoforo Colombo
04026 Marina di Minturno (LT)
francopoccia@yahoo.it
Tel. 0771 683598
Cell. 328.4560933 - 329.2048547
SCONTO 15% SUL TARIFFARIO STAGIONALE
 

venerdì 10 marzo 2017

Giro di parole.

Iniziati i lavori della Giuria de Il Bicicletterario - III edizione.



Il 20 febbraio scorso si è chiuso il bando de Il Bicicletterario, l'unico premio letterario dedicato al mondo della bici, giunto alla sua terza edizione.

Si è riconfermata l'ampia e diffusa partecipazione registrata nelle edizioni precedenti - lo ricordiamo: 232 opere per la prima, 415 per la seconda.
I numeri di quest'anno ci portano un passo più lontano, pur superando di poco quelli del secondo appuntamento.
La Segreteria del Premio ha catalogato 102 racconti, 17 miniracconti e 83 poesie per la categoria degli adulti, 65 opere per i ragazzi e 158 nella sezione dei bambini. La somma è un bel 425.
La provenienza degli autori ci dice che sono state toccate anche quest'anno 18 regioni italiane, 65 province. Ma non è tutto: varie opere sono arrivate dall'estero, da 11 Paesi diversi, per la precisione.
Hanno addirittura partecipato delle scuole dalla Slovenia, tra le altre. E un plauso va a Dirigenti Scolastici ed Insegnanti che hanno lavorato insieme agli alunni per coniugare il tema della ciclabilità con la scrittura creativa, sia essa in versi che in prosa. Anche una Scuola dell'Infanzia, in una forma consona all'età di riferimento, ha voluto fornire il proprio contributo.

Un risultato davvero straordinario, a riprova della simpatia di cui questo Premio Letterario a pedali gode, certamente in gran parte quale riflesso dell'affetto che - ogni giorno di più -  la bicicletta riesce a guadagnarsi.
Eppure, i numeri, per quanto indicativi, non riescono a dar conto dell'entusiasmo con cui ogni singolo partecipante ha inviato il proprio scritto, tangibile dai messaggi che lo accompagnavano al momento dell'iscrizione presso la Segreteria. O anche dal tam-tam messo in moto sui social network ad opera di numerosissimi simpatizzanti, dagli articoli dedicati delle testate giornalistiche, on-line o su cartaceo, dalla costante e giornaliera reiterazione de Il Bicicletterario in ogni maniera possibile. 

Al momento di scrivere, mentre fervono i preparativi della tre-giorni che ospiterà le premiazioni (includendo quelle di Scattofisso, il premio fotografico abbinato e al momento ancora in corso - scad. 15 aprile), che toccherà anche la storia antica con un'incursione nello spettacolare complesso archeologico di Minturnae, la parola è passata alla Giuria, cui spetta il compito di selezionare i migliori scritti.

Ancora una volta, da qui, vogliamo dire che per noi hanno già vinto tutti. Il 'gruppone', la 'massa critica' ha in sé la vittoria, di tutti e di ognuno. Una massa che è ben lungi dall'essere indistinta: è colorata, e - per ogni colore - declina davvero innumerevoli sfumature. E' l'insieme delle diversità di storie e di persone, di luoghi e di età, di epoche e di emozioni. Tutte con un comune denominatore.

Se idealmente collegassimo, su una mappa dell'Italia, le località di provenienza dei tantissimi autori, ne verrebbe fuori un percorso probabilmente inusuale ma certamente bellissimo, che attraversaper intero il nostro Paese unendo - ci piace pensare - la parte migliore di esso. E ci sono pure le tappe oltreconfine, come nella recente tradizione dell'evento ciclistico più importante d'Italia, e tappe oltreoceano. Chissà che un giorno non si decida di farne un vero giro pedalante del Bel Paese: il Giro di Parole. Di 'parole in bicicletta', ovvio.


Le premiazioni avverranno nell'ambito dell'evento Il Bicicletterario in Festa, il 2 e 3 giugno 2017 nell'Arena Mallozzi sul Lungomare di Scauri (LT) e il 4 giugno nel comprensorio dell'Area Archeologia dell'Antica Minturnae. Tre giorni dedicati alla bicicletta tra letteratura, arte varia, fotografia, artigianato, teatro, storia, musica e divertimento.


martedì 10 gennaio 2017

Prorogata al 20 febbraio 2017 la scadenza de Il Bicicletterario - III edizione!



 NUOVA
SCADENZA BANDO:
20 FEBBRAIO 2017

Mentre continuano a giungere opere da tutta Italia e dall’Estero, la Segreteria de Il Bicicletterario (unico premio letterario dedicato al mondo della bicicletta) ha deciso di prorogare la scadenza del bando – inizialmente prevista e per il 20 gennaio – al 20 febbraio 2017: un mese in più dunque per chi vorrà cimentarsi con la scrittura creativa a tema bici


La decisione è maturata in seguito all’esigenza di concedere maggior tempo alle scuole e in generale ai bambini e ragazzi: oltre alla sezione ‘adulti’, infatti, come per le passate edizioni, esistono sezioni specifiche per giovani e giovanissimi. 


Il Co.S.Mo.S., ribadendo gli scopi dell’iniziativa, legati alla diffusione delle tematiche della sostenibilità e della ciclabilità, nonché alle pratiche della lettura e della scrittura, sottolinea ancora una volta l’importanza dell’avvicinamento delle nuove generazioni alla trattazione di argomenti di innegabile valore per la costruzione di un futuro migliore.


Lo spostamento della scadenza è comunque rivolto a tutte le sezioni de Il Bicicletterario, riguardando quindi anche gli adulti.


Si ricorda che la partecipazione è totalmente gratuita e richiede l’invio di un componimento in versi oppure di un racconto o miniracconto (rispettivamente: max 7200 battute e max 1800 battute, spazi inclusi) a tema ‘bicicletta’ all’indirizzo e-mail bicicletterario@gmail.com 
entro la nuova data di scadenza che – lo ripetiamo – è ora fissata per il 20 Febbraio 2017.


E’ possibile consultare e/o scaricare il bando con l’aggiornamento della scadenza cliccando qui.*


*Il bando non presenta variazioni di sorta rispetto alla precedente versione diffusa, fatta eccezione per la data di scadenza.


Per ulteriori informazioni si rimanda alla consultazione delle varie pagine di questo sito www.bicicletterario.blogspot.it